vustyle di Francesca Interlenghi

Se è vero che la moda di strada, lo street style, è un atteggiamento che nasce, quasi involontariamente, dalla ribollente vita vera della città e dai desideri dei suoi abitanti, è altrettanto vero che ritroviamo nel brand fondato da Vittorio Salvatore molti di quegli atteggiamenti e di quelle intenzioni che si materializzano in forma di abiti.

Read more

getta l’arte per strada ... di tommaso jardella

“Adesso basta” gridò furente scattando in piedi “ "Adesso basta," gridò furente scattando in piedi. Vittorio Salvatore, brusco trentenne lucano, è un'artista in cerca di una nuova via per esprimere la sua creatività. Scenografo di formazione accademica, si è ispirato alla video arte e video scultura. Dopo aver attraversato momenti di frustrazione, l'idea che gli avrebbe cambiato la vita lo ha colpito. L'arte non deve restare confinata nelle gallerie, ma deve essere per tutti, come i graffiti per strada.

Read more

T-Shirt: : Arte in movimento

T-Shirt:  all'Arte in Movimento Esplora il magico mondo delle t-shirt, dove l'arte si fonde con la moda per creare opere in movimento. Le nostre t-shirt sono l'inno all'arte e offrono agli artisti, sia emergenti che affermati, un palcoscenico per esprimere la loro creatività senza confini. Scopri la nostra collezione di t-shirt artistiche, dove ogni capo racconta una storia unica attraverso colori vibranti e design audaci.

Read more

T-Shirt Oversize: da abito da lavoro ad icona di stile

T-Shirt Oversize: da abito da lavoro ad icona di stile Una t-shirt oversize è un tipo di maglietta dal taglio ampio e rilassato, progettata per essere indossata in una taglia più grande rispetto alle tradizionali t-shirt. Questo stile di t-shirt ha guadagnato popolarità negli ultimi anni grazie al suo design casual e alla sua versatilità nel mondo della moda.

Read more

Lo Streetwear: L'Espressione Urbana dell'Individualità

Lo Streetwear: L'Espressione Urbana dell'Individualità Lo streetwear è molto più di una semplice tendenza di moda; è uno stile di vita, un'essenza culturale che abbraccia l'essere autentici e l'espressione dell'individualità. Nato nelle strade delle città e nei quartieri urbani, lo streetwear ha conquistato la scena della moda mondiale, ridefinendo i canoni estetici e sfidando le norme tradizionali. In questo articolo, esploreremo cosa è lo streetwear, le sue radici culturali e come abbinare capi formali con quelli informali per creare un look unico ed espressivo

Read more

delavé

delavé: effetto di invecchiamento che conferisce al tessuto un aspetto sbiadito, tipico del capo che ha subito numerosi lavaggi. Lo si ottiene sottoponendo il tessuto, dopo il finissaggio normale, a uno o più lavaggi in macchina.  [ INGL. washed-out, faded - FR. délavé - TED. gewaschen - SP. descolorido, desvaído ] 

Read more

americana

americana: v. scollatura all'americana

Read more

abito da uomo

abito da uomo: insieme di due pezzi, giacca e pantaloni coordinati fra loro.
[ INGL. suit - FR. costume - TED. Herrenanzug - SP. traje ]

Read more

altezza utile

altezza utile: misura utilizzabile di un tessuto, calcolata nel senso della trama, con l’esclusione quindi delle cimose.
[ INGL. usable width - FR. largeur utile - TED. Nutzbreite - SP. ancho útil ]

Read more

denaro/denier

denaro/denier: unità di misura pr la titolazione diretta, usata normalmente per la seta e i filamenti continui o bave (es. nylon, rayon...). Si dice che un filato ha titolo 1 denaro quando 9.000 m. di quel filato pesano un grammo (gr.0,05 per m. 450 di filato).  [ INGL. denier - FR. denier - TED. denier - SP. denier ] 

Read more

degradé

degradé: dicesi di un disegno o stampa a colori sfumati che vanno dalla gradazione più chiara a quella più scura o viceversa.[ INGL. shaded - FR. dégradé - TED. Abstufung - SP. degradado ] 

Read more

défilé

défilé: v. sfilata di moda 

Read more

decolleté

decolleté: 1. termine con cui si indica una scollatura ampia e profonda di un abito o di un blusa. Il décolleté può essere talmente pronunciato da lasciare le spalle  quasi completamente scoperte, come si può riscontrare negli abiti da sera. Di derivazione francese, il termine è usato anche come sinonimo di scollatura.[ INGL. neckline - FR. décolleté - TED. Ausschnitt - SP. escote ]  decolleté: 2. tipo di scarpa che lascia scoperto il collo del piede (v. scarpa decolleté).[ INGL. low cut shoe - FR. escarpin - TED. Ausgeschnittene Schuhe - SP. zapato escotado ] 

Read more

decatissaggio

decatissaggio: operazione di finissaggio, realizzata tramite l’azione del vapore, cui possono venire sottoposti tutti i tessuti, ma in particolare quelli di lana, per aumentarne la stabilità dimensionale, conferire pienezza al tatto, fissare la lucentezza. Può essere realizzato sia ad umido che a secco.  [ INGL. decatizing - FR. décatissage - TED. Dekatieren - SP. decatizado, deslustrado, deslustre ] 

Read more

davantino

davantino: v. sparato 

Read more

damier

damier: tessuto caratterizzato da una disegnatura a quadri pieni, regolari, in colori contrastanti (preferibilmente due), a ricreare quasi l’immagine della scacchiera (dal francese “damier”=scacchiera).  [ INGL. chequer - FR. damier - TED. Damier - SP. damier ] 

Read more

damasco

damasco: tessuto compatto, operato, in un unico colore, che presenta disegni ornamentali giocati sugli effetti del contrasto lucido/opaco. Realizzato su telai jacquard, ha un intreccio che mette in risalto ora l’ordito ora la trama. La sua peculiarità è basata sulla diversità di lucentezza tra il fondo e il disegno. I disegni appaiono lucidi su fondo opaco o viceversa. Usato prevalentemente nell’arredamento, può trovare applicazioni interessanti anche nell’abbigliamento femminile.  [ INGL. damask - FR. damas - TED. Damast - SP. damasco ] 

Read more

damascato

damascato: dicesi di tessuto lavorato come il damasco (v.).[ INGL. damask - FR. damassé - TED. Damasten - SP. damascado ] 

Read more

daino

daino: pelle dell'omonimo animale, conciata ed utilizzata per indumenti e accessori.[ INGL. buckskin, suede - FR. daim, suède - TED. Damhirschleder - SP. ante, piel de gamo ] 

Read more

Dacron

Dacron®: marchio della fibra poliestere prodotta da Du Pont de Nemours.[ INGL. Dacron® - FR. Dacron® - TED. Dacron® - SP. Dacron® ] 

Read more

L'importanza di Scegliere Produttori Locali e Prodotti Durevoli

L'importanza di Scegliere Produttori Locali e Prodotti Durevoli

Read more

L'impatto della produzione e dei rifiuti tessili sull'ambiente

Il lavaggio di indumenti sintetici rappresenta il 35% del rilascio di microplastiche primarie nell'ambiente. Un unico carico di bucato di abbigliamento in poliestere può comportare il rilascio di 700.000 fibre di microplastica che possono finire nella catena alimentare

Read more

cursore

cursore (della cerniera lampo): dispositivo scorrevole della cerniera lampo che consente di bloccare le due serie di dentini: è spesso munito di una linguetta che può assumere forme fantasiose.  [ INGL. zip slide, zipper pull - FR. curseur de fermeture éclair - TED. Schieber des Reißverschlusses - SP. carro de la cremallera ] 

Read more

cupro

cupro: fibra di cellulosa rigenerata ottenuta mediante procedimento cuprammoniacale. Ha caratteristiche in parte analoghe a quelle della viscosa, rispetto alla quale, però, è più resistente all’umidità. Sopporta bene l’azione del sudore, è resistente all’acqua marina e brucia con una certa facilità. I principali settori di applicazione sono: fodere per sartoria e confezione industriale, arredamento, abbigliamento (ad es. i velluti), etichette.  [ INGL. cupro fibre - FR. rayonne - TED. Cupro - SP. cupro ] 

Read more

cuoio

cuoio: pelle di animale conciata, e quindi resa inalterabile per poter essere utilizzata per abbigliamento, calzature, ecc.[ INGL. leather - FR. cuir - TED. Leder - SP. cuero ] 

Read more

culotte

culotte: mutandine femminili, alte in vita, a forma di calzoncini corti e piuttosto ampi.[ INGL. panties - FR. culotte de femme - TED. culotte - SP . culotte, bragas ] 

Read more

cuffia

cuffia: copricapo aderente alla testa (di cui copre la sommità, il dietro e i lati) e allacciato sotto il mento. Può avere o no una tesa frontale. Molto in voga nell’‘800, oggi è soprattutto un copricapo per neonati.  [ INGL. bonnet - FR. bonnet - TED. Haube - SP. cofia ] 

Read more

cucitura ribattuta

cucitura ribattuta: cucitura di rinforzo eseguita successivamente ad un’altra cucitura, al fine di migliorarne la tenuta. È cucita con due file di punti con una macchina a doppio ago. Si tratta di una cucitura molto resistente, consigliabile per capi che vengono indossati molto, come ad es. jeans e camicie.  [ INGL. fell seam - FR. couture rabattue - TED. Kappnaht - SP. costura sobrecargada 

Read more

cucitura invisibile

cucitura invisibile: tipo di cucitura eseguita da macchine speciali ad ago curvo, dotate di un solo filo, per l’esecuzione del sottopunto. T ali accorgimenti permettono di non fare apparire il punto sul dritto del tessuto.  [ INGL. blind hem - FR. couture invisible - TED. verdeckte Naht - SP. costura invisible ]

Read more

cucitura di ricopertura

cucitura di ricopertura: tipo di cucitura la cui finalità è sia funzionale sia decorativa, realizzata a due o tre aghi, con effetto visibile sia sul diritto che sul rovescio. E' particolarmente utilizzata nell'assemblaggio di capi informali e sportivi.  [ INGL. covering seam - FR. couture à points de recouvrement - TED. Überwendlichsnaht - SP. costura de recubierto, recubrimiento ] 

Read more
Product added to wishlist
Product added to compare.
Off